ToursTurismo

Cortina, la perla delle Dolomiti

cortina-la-perla-delle-dolomiti (8)

Durata consigliata: 2/3 giorni
Percorrenza: 310 km circa
Ore di guida: 7.0 ore circa

Percorrendo la ss. 51 di Alemagna in direzione Nord , si oltrepassano Longarone, Tai e Valle di Cadore, si risale la valle del Boite con ai lati il Pelmo e l’Antelao, superato San Vito di Cadore, lo sguardo incontra uno scenario emozionante dell’ampia valle ampezzana che si apre circondata da maestose vette.
Questa è forse la più trafficata via di comunicazione che porta a Cortina, ma è anche l’unica che non richiede l’attraversamento di nessun passo Dolomitico.

Cortina può essere punto di partenza per il Passo Tre Croci – Auronzo – Misurina verso est, Dobbiaco – Bolzano – Brennero verso nord, oppure il Passo Falzarego, e il Passo Pordoi verso ovest.
Cortina è una splendida e laboriosa cittadina posta a 1224 metri, ma è circondata da cime molto elevate come il Monte Cristallo 3218, le Tofane 3243, e il monte Sorapis 3202 mt, è in provincia di Belluno ed è situata tra le regioni Veneto e Trentino Alto Adige.
Lo shopping a Cortina è un mast, Corso Italia è una delle vie italiane più famose , qui si trovano molti negozi che fanno moda, le griffe, le ultime novità sia nel mondo dell’abbigliamento, che nei gioielli, antiquariato, e dell’arte.
Da non perdersi inoltre un giretto all’interno della Coperativa, tipico market dove potrai trovatre i prdotti tipici ampezzani.

Secured By miniOrange